Vaffanculo alle cazzate fatte, a quelle volte che mi è mancato il coraggio, alle scelte scellerate che ho fatto.

Vaffanculo ai calci presi e mai restituiti, alla pigrizia, alle bugie che mi sono detto.

Vaffanculo alle volte che ho snobbato la fortuna e a quelle volte che ho mentito a me stesso.

Vaffanculo alle giornate sprecate inseguendo chimere inafferrabili.

Vaffanculo ai progetti irrealizzabili, alla mia dabbenaggine.

Vaffanculo…

Luigi Lavorgna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...